0

No products in the cart.

Forno Santa Rita

Il Borgo Santa Rita

Le case sono poche, basse, tutte costruite in pietra; a terra le tracce degli animali; fino a qualche decina di anni fa il borgo aveva anche una scuola, una scuola rurale come ce n’erano tante tra le campagne; ora nel borgo vivono tre famiglie; solo una donna sta seduta fuori dalla sua porta.

Il borgo è una piccola scacchiera formata da poche colonne verticali e altrettante traverse orizzontali.

Al centro si erge la chiesa rosa dal campanile a punta, che ha dato il nome al borgo e lo ha preso da chi l’ha fatta costruire: Rita Bordonaro La Lomia, baronessa di Canicattì.

Dietro la chiesa si apre il panorama sulle valli circostanti.

Il Borgo Santa Rita è un luogo incantato, dove il tempo si è fermato a centinaia di anni prima ed è proprio qui che si trova il Forno Santa Rita; in questo luogo vengono usati solo grani antichi, tutti coltivati nei territori della provincia di Caltanissetta, tra Villalba e Marianopoli; producono di meno rispetto alle nuove varietà, ma la qualità non è paragonabile per il rapporto nutritivo e per l’alta digeribilità.

 

 

 

Dove si trova il Borgo Santa Rita? Scoprilo attraverso Il Viaggio in Sicilia!

Lascia un commento